16 nuovi Crossway a TPER

Iveco Bus ha consegnato a TPER 16 nuovi autobus  Crossway che entreranno in servizio sulle strade di Bologna e del  territorio metropolitano.  «Con questa consegna Iveco Bus rafforza ulteriormente il proprio legame con la città di Bologna e con TPER» ha commentato Pierre Lahutte, presidente di Iveco. «La gamma Crossway è senza dubbio il fiore all’occhiello di Iveco Bus. Nella sua declinazione Low Entry, protagonista di questa consegna, viene privilegiato il concetto di accessibilità, fondamentale per le missioni a percorso misto interurbano ed urbano, garantendo così comfort, qualità ed efficienza.  Crossway Low Entryè il modello più venduto del suo segmento in Germania ed inl Nord Europa. Siamo onorati di metterlo a disposizione di TPER e dei cittadini di Bologna che ne apprezzeranno le doti di sicurezza, versatilità e rispetto dell’ambiente garantito dalla tecnologia IvecoHi-SCR. Ancora una volta Iveco Bus dimostra il proprio impegno nell’ambito della mobilità urbana sostenibile, ma anche sicura, efficiente e confortevole».

I Crossway Low Entry Euro VI da 12 metri saranno impiegati su collegamenti suburbani ed extraurbani al fine di garantire una disponibilità a più ampio raggio sul territorio di mezzi a pianale ribassato. I nuovi autobus sono equipaggiati con motori Cursor 9 Euro VI da 360 CV e cambio automatico Voith; dispongono di 36 posti a sedere, con rampa manuale ed area attrezzata per il trasporto di passeggeri con disabilità, oltre a un pianale ribassato che garantisce ai passeggeri con disabilità la massima accessibilità in fase di salita e di discesa dal veicolo. Per assicurare i più alti standard in termini di comfort, i veicoli sono dotati di sedili ergonomici, luci interne full led, impianto di climatizzazione automatico, e dispositivo supplementare per il riscaldamento interno.

Crossway LE non utilizza il ricircolo dei gas di scarico (EGR) per abbattere le emissioni inquinanti, ma si

affida esclusivamente alla riduzione catalitica selettiva del sistema HI-SCR. Si tratta di una tecnologia

esclusiva Iveco l'unico sistema di controllo delle emissioni che prevede una rigenerazione passiva del

filtro DPF senza post iniezioni di gasolio.

Bologna, 31 Marzo 2017

 

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla