Tutta la forza della nuova batteria Exide StrongPRO

Forte della sua esperienza al fianco dei principali costruttori di veicoli commerciali e industriali, Exide ha sviluppato la nuova batteria StrongPRO appositamente per il post-vendita. E’ sviluppata con la tecnologia HVR(High Vibration Resistance) e dotata di Carbon Boost, la rivoluzionaria soluzione di Exide per ridurre la stratificazione dell’acido, consentire una ricarica più veloce ed aumentare la capacità di ciclaggio.

Da quando è stato introdotto il serbatoio ADBlue sui veicoli industriali Euro 5 e 6, diversi costruttori hanno spostato la batteria nella parte posteriore del telaio dove la maggiore intensità delle vibrazioni può causare danni alle batterie. La tecnologia HVR previene questo fenomeno e permette alla batteria StrongPRO di superare test di vibrazioni estreme, raggiungendo il livello V4 previsto dalla prova di vibrazione secondo la norma EN50342-1 del 2015. In altre parole, utilizzare la batteria StrongPRO comporta minori rischi di guasti, maggiore affidabilità ed aspettativa di vita, assicurando il minor costo complessivo di gestione flotta.

Per ottenere la massima resistenza alle sollecitazioni, Exide ha condotto test ancora più rigorosi sulle condizioni reali di utilizzo, persino più probanti rispetto a quanto richiesto dai maggiori costruttori con il risultato che la nuova generazione di batterie HVR Exide StrongPRO è tra le prime sul mercato a superare la prova V4.

Le premature perdite di prestazioni delle batterie sono comuni nei veicoli industriali a causa dell’esposizione a condizioni di scarica profonda. Le sfide per le batterie includono frequenti soste e riavvii a causa delle consegne urbane, il riscaldamento e l’illuminazione notturna per i camion da lunga percorrenza. Questo sforzo causa solfatazione e stratificazione dell’acido, compromettendo la durata della batteria. Con Exide Carbon Boost, gli specifici additivi a base di carbonio aumentano la velocità alla quale le particelle di solfato di piombo si dissolvono durante la fase di ricarica. Questo permette una ricarica più veloce, un’elevata protezione dalla solfatazione ed una minore stratificazione. Gli additivi di carbonio favoriscono anche una gassificazione controllata durante la ricarica, mantenendo l’elettrolita ben miscelato e riducendo così ulteriormente la stratificazione.

La nuova edizione della normativa EN50342-1 ha introdotto, rispetto alle precedenti edizioni, nuove prove di ciclaggio più severe e più rappresentative delle condizioni reali di utilizzo della batteria. Il livello di Endurance E2 (150 cicli al 50% di DoD - Dept of Discharge) raggiunto dalle nuove batterie StrongPRO è persino più probante del precedente livello E4 (216 cicli) a causa delle maggiori limitazioni a corrente e tempo di ricarica introdotte, e alla soppressione delle ricariche intermedie prima previste ogni 18 cicli. Questo è stato reso possibile anche grazie all’esclusiva tecnologia Carbon Boost di cui Exide StrongPRO è equipaggiata.

Milano, 8 Maggio 2017

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla