Nuova piattaforma articolata Haulotte HA26 RTJ PRO

Haulotte ha presentato la nuova gamma di piattaforme articolate HA26 RTJ PRO che si basa sugli stessi elevati standard di progettazione, configurazione e prestazioni che hanno portato al successo dei modelli HA16 e HA20 lanciati da alcuni mesi sul mercato. In linea con i tempi e sempre un passo avanti, le piattaforme Haulotte beneficiano anche di innovazioni che le distinguono, come i sistemi Activ'Lighting e Stop Emission.

In particolare, la nuova gamma HA26 è stata progettata per soddisfare le aspettative degli operatori in termini di prestazioni e garantire vantaggi economici nell'investimento per le società di noleggio. Si tratta infatti di una macchina versatile per più ambiti applicativi: costruzioni, finiture, manutenzioni e ristrutturazioni, applicazioni industriali, demolizioni, manutenzione del verde. Per semplificare le operazioni di carico e scarico su camion garantendo la massima sicurezza degli operatori Haulotte Group ha sviluppato l’innovativo sistema di illuminazione ad altissime prestazioni ACTIV’Lighting System-Safe Load che con diversi punti luce collocati intorno alla macchina, questo sistema illumina perfettamente i comandi e l'intera area intorno al braccio, consentendo agli utilizzatori di operare in tutta tranquillità.

Perfettamente integrato nel quadro comandi superiore, la nuova generazione del sistema di protezione secondaria Activ'Shield Bar 2.0 offre una protezione aggiuntiva, tutelando gli utilizzatori da qualsiasi rischio di schiacciamento senza comprometterne la produttività. Quando si lavora ad altezze considerevoli per ore, specie se in spazi complessi o difficili da raggiungere, sentirsi al sicuro è essenziale. Ecco perché una grande attenzione è stata posta nel garantire al braccio movimenti fluidi, simultanei e proporzionali. Tre elementi essenziali della nuova piattaforma garantiscono maggiore sicurezza e comfort: rigidità del braccio, cinematica del braccio perfettamente regolata grazie al computer incorporato, smorzamento automatico del movimento del braccio quando si avvicina all'estensione completa.

A causa delle dimensioni del braccio, nelle piattaforme in genere gli utilizzatori possono non avere la massima visibilità durante la guida, condizione potenzialmente pericolosa. Per una maggiore visibilità, nella nuova HA26 il braccio può essere sollevato in posizione verticale anche quando la macchina si muove a piena velocità.

Gli utilizzatori beneficiano di una maggiore visibilità e risparmiano tempo nelle loro manovre.  Unitamente al peso complessivo contenuto in relazione alle dimensioni, il design della nuova Haulotte HA26 offre la possibilità di muoversi in un'area di lavoro ottimizzata, caratteristica che si traduce in una eccezionale produttività e ampiezza dello spazio di manovra senza necessità di muovere la macchina. Il nuovo modello unisce tre punti forti: altezza di lavoro fino a 26,4 m, escursione verticale del jib di 9,3 m per superare facilmente ogni ostacolo. sbraccio orizzontale massimo di 17,5 m per raggiungere le zone più inaccessibili.

A causa dei limiti di portata della macchina, gli utilizzatori non possono sempre caricare contemporaneamente tutte le loro attrezzature. La nuova HA26 risolve brillantemente questo problema offrendo in via opzionale la duplice modalità di carico 230 kg/350 kg. Nella modalità 350 kg la capacità di sollevamento della piattaforma viene aumentata di un ulteriore 40%.

La nuova HA26 è stata progettata per spostarsi facilmente anche su terreni accidentati o aree difficilmente accessibili offrendo i seguenti vantaggi:  assale oscillante per i terreni più impervi, bloccaggio idraulico del differenziale per distribuire in modo più efficace la potenza alle ruote, elevata altezza da terra per superare ogni ostacolo, raggio di sterzatura ridotto e telaio ottimizzato per manovrare in spazi ristretti, pendenza superabile fino al 45%.

Quando gli operatori stanno lavorando in quota il motore spesso rimane attivo senza necessità, con un conseguente spreco di risorse. Per questo motivo la gamma HT28 è equipaggiata con l'innovativo Stop Emission System che arresta e riavvia automaticamente il motore. Questa soluzione riduce l'uso di motore e componenti fino al 20%, prolungandone così la vita e mantenendo un elevato valore residuo della macchina, diminuendo parallelamente i consumi di carburante ed i costi operativi.

Poiché la macchina presenta emissioni acustiche ridotte fino al 20%, gli operatori possono lavorare in aree sensibili (ospedali, scuole, edifici per uffici, ecc.). Il telaio della cesta ed i cofani sono costituiti da componenti facilmente smontabili. In caso di sostituzioni dovute a usura è sufficiente smontare il solo componente danneggiato; una soluzione rapida, semplice ed economica.

La nuova HA26 è equipaggiata con il sistema di diagnostica di bordo ACTIV'Screen, uno strumento completo che fornisce accesso a dettagli e procedura completa di risoluzione dei guasti. impostazioni della macchina, avvisi di manutenzione e intervalli di manutenzione. personalizzazione delle impostazioni generali quali lingua dell'interfaccia e unità di misura. ACTIV'Screen è un vero e proprio assistente in grado di supportare gli utilizzatori nello svolgimento delle operazioni di manutenzione quotidiana.

er applicazioni di gestione flotte la gamma HA26 è dotata di un connettore telematico universale come standard. Adattabile ad ogni tipologia di sistema telematico, il sistema consente di collegare rapidamente ogni dispositivo alle macchine Haulotte, offrendo la possibilità di gestire tutte le macchine senza necessità di utilizzare una soluzione telematica specifica.

Milano, 18 Giugno 2017

 

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla