Magsistem: più controllo e sicurezza con Toyota I_Site

Lavorare con importanti nomi della Grande Distribuzione significa dover movimentare volumi importanti, in tempi definiti e con la garanzia di un livello sempre elevato di servizio. Magsistem Srl, azienda di Gricignano di Aversa (Caserta), specializzata nell’outsourcing logistico, ha dunque scelto le soluzioni di Toyota Material Handling per incrementare il livello di “intelligenza” della propria flotta carrelli, integrarne la gestione con i propri avanzati sistemi di “data warehouse” e così incrementare prestazioni e sicurezza durante le attività di magazzino. «Per essere sempre più efficienti e competitivi dobbiamo offrire ai nostri clienti soluzioni all’avanguardia» spiega Nello De Prisco, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Magsistem, parlando in occasione della tappa campana del roadshow “Think Safety, Think Toyota – Soluzione per la sicurezza nei magazzini” che, dai primi di Luglio a fine Ottobre 2016, visiterà 6 città italiane, incontrando gli operatori locali per fare conoscere loro da vicino le ultime tecnologie sviluppate e per riflettere sul tema della sicurezza all’interno degli spazi logistici.

Da oltre 25 anni sul mercato, Magsistem opera in Campania e Puglia su piattaforme logistiche di circa 110.000 metri quadri coperti di cui 40.000 di proprietà. Nelle sue cinque piattaforme in Campania (98.000 metri quadri coperti su un totale 300.000) sono gestiti in media ogni anno oltre 40 milioni di colli. Circa tre anni fa, Magsistem ha avviato un importante programma di investimento, volto ad implementare un sistema integrato e tecnologicamente avanzato con attrezzature e strumenti innovativi per la logistica. Una fase centrale del progetto ha come protagonisti i carrelli elevatori. «Avevamo l’esigenza di rinnovare una parte del nostro parco mezzi», illustra De Prisco. «Non era però solo fondamentale avere nuovi veicoli “intelligenti”. Quello che volevamo davvero era ottenere un incremento di “intelligenza” nei veicoli e dai veicoli».

Toyota Material Handling Italia (TMHIT) ha dunque ideato per Magsistem una soluzione completa che comprende, non solo carrelli di ultima generazione, ma anche l’utilizzo di I_Site, il suo innovativo sistema di gestione della flotta. «Utilizziamo a pieno regime la soluzione TMHIT solo dallo scorso mese di Gennaio, ma possiamo già dire che il “sentiment” fin qui è estremamente positivo» afferma Nello De Prisco. I dati raccolti tramite I_Site permettono infatti a Magsistem di avere una visione “real time” della produttività della flotta, gestirla efficacemente in base alle esigenze degli impianti in cui si trovano ad operare, ottimizzarne la manutenzione dal punto di vista operativo ed economico.

C’è poi la fondamentale questione della sicurezza. «gli accessi regolati ed il monitoraggio costante di ogni veicolo e dell’utilizzo che ne viene fatto aiuta a capire dove sorge un eventuale problema e suggerisce quindi – cosa molto importante - se la sua risoluzione può essere solo di tipo manutentivo oppure se è invece necessario anche un intervento formativo», spiega Davide Santi, After Sales Service Manager di Toyota Material Handling.

Dei circa 40 milioni dei colli gestiti annualmente in media nelle cinque piattaforme campane di Magsistem, circa il 40% sono oggi movimentate con gli 88 carrelli Toyota. Il prossimo passo sarà dunque completare la fornitura con l’introduzione di altri sistemi di sicurezza Toyota Material Handling e quindi replicare la positiva esperienza nelle altre piattaforme del gruppo.

Napoli, 7 Luglio 2916

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla