16 nuovi Crossway a TPER

Iveco Bus ha consegnato a TPER 16 nuovi autobus  Crossway che entreranno in servizio sulle strade di Bologna e del  territorio metropolitano.  «Con questa consegna Iveco Bus rafforza ulteriormente il proprio legame con la città di Bologna e con TPER» ha commentato Pierre Lahutte, presidente di Iveco. «La gamma Crossway è senza dubbio il fiore all’occhiello di Iveco Bus. Nella sua declinazione Low Entry, protagonista di questa consegna, viene privilegiato il concetto di accessibilità, fondamentale per le missioni a percorso misto interurbano ed urbano, garantendo così comfort, qualità ed efficienza.  Crossway Low Entryè il modello più venduto del suo segmento in Germania ed inl Nord Europa. Siamo onorati di metterlo a disposizione di TPER e dei cittadini di Bologna che ne apprezzeranno le doti di sicurezza, versatilità e rispetto dell’ambiente garantito dalla tecnologia IvecoHi-SCR. Ancora una volta Iveco Bus dimostra il proprio impegno nell’ambito della mobilità urbana sostenibile, ma anche sicura, efficiente e confortevole».

I Crossway Low Entry Euro VI da 12 metri saranno impiegati su collegamenti suburbani ed extraurbani al fine di garantire una disponibilità a più ampio raggio sul territorio di mezzi a pianale ribassato. I nuovi autobus sono equipaggiati con motori Cursor 9 Euro VI da 360 CV e cambio automatico Voith; dispongono di 36 posti a sedere, con rampa manuale ed area attrezzata per il trasporto di passeggeri con disabilità, oltre a un pianale ribassato che garantisce ai passeggeri con disabilità la massima accessibilità in fase di salita e di discesa dal veicolo. Per assicurare i più alti standard in termini di comfort, i veicoli sono dotati di sedili ergonomici, luci interne full led, impianto di climatizzazione automatico, e dispositivo supplementare per il riscaldamento interno.

Crossway LE non utilizza il ricircolo dei gas di scarico (EGR) per abbattere le emissioni inquinanti, ma si

affida esclusivamente alla riduzione catalitica selettiva del sistema HI-SCR. Si tratta di una tecnologia

esclusiva Iveco l'unico sistema di controllo delle emissioni che prevede una rigenerazione passiva del

filtro DPF senza post iniezioni di gasolio.

Bologna, 31 Marzo 2017

Primi Daily Scuolabus per la Regione Molise prodotti a Brescia e Suzzara

55 Iveco Bus Daily Scuolabus saranno impiegati per il trasporto degli studenti di altrettanti Comuni molisani dislocati in zone svantaggiate dal punto di vista logistico. E’ la più importante fornitura di scuolabus realizzata da un ente pubblico locale negli ultimi dieci anni, resa possibile grazie ai fondi del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 ed alla lungimiranza dell’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Molise che ha colto la necessità di offrire un servizio efficiente di trasporto anche agli studenti residenti nei Comuni delle aree rurali.

La fornitura riguarda 18 Daily Scuolabus 40C17 (20 posti + 1) e 37 Daily Scuolabus 50C17 (da 32 posti + 1) che nascono da Daily Minibus furgone prodotti nello stabilimento di Suzzara (Mantova) ed allestiti in quello di Brescia. Sono dotati di motore Diesel F1C di 2.998 da 170 CV, una motorizzazione potente ed efficiente che garantisce elevate prestazioni, minor consumo di carburante e rispetto per l’ambiente grazie alle basse emissioni prodotte nel rispetto della normativa Euro 6 Heavy Duty. Tra gli equipaggiamenti troviamo l’aria condizionata per passeggeri e conducente, sensori di retromarcia, gomme quattro stagioni, impianto ESP 9 comprensivo di Hill Holder, LDWS, R66 antiribaltamento, dotazioni che li rendono al top di gamma per sicurezza, affidabilità e comfort.

I Daily Scuolabus rispondono ai massimi requisiti in termini di sicurezza relativamente alla norma europea ECE R66 che prevede una sovrastruttura di rinforzo del veicolo che protegge i passeggeri in caso di ribaltamento, ma anche grazie a dotazioni come ESP9 (il sistema che garantisce il controllo elettronico della stabilità), Hill Holder (il sistema elettronico che permette allo scuolabus una partenza facilitata in salita evitando l’arretramento pericoloso del veicolo), LDWS (Lane Departure Warning System - sistema di avvertimento del cambio non intenzionale della corsia di marcia che avvisa il conducente per evitare colpi di sonno), DRL (Daytime Running Light – luci diurne a LED), airbag autista, fari fendinebbia, pneumatici quattro stagioni e sensori posteriori di parcheggio. Le principali dotazioni interne oggetto della fornitura includono l’aria condizionata passeggeri e conducente, il riscaldamento con termoconvettore, l’isolamento termico ed acustico del pavimento e del tetto, i sedili fissi per alunni di scuole medie montati su guide tutti dotati di cinture di sicurezza a 2 punti, il sedile per l’accompagnatore, il sedile autista regolabile e molleggiato, il pavimento in legno rivestito in PVC con finiture in alluminio, la porta di accesso anteriore elettrica rototraslante in avanti e l’uscita di emergenza posteriore con porta a due battenti. I veicoli inoltre sono coperti da garanzia totale Iveco, sia per la parte meccanica sia per la carrozzeria.

Campobasso, 24 Novembre 2016

 

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla